Rocol

Torna alla lista dei vini

Categorie: , .
Tag:

Rocol

Merlot

12,00

Merlot, un vigneto strappato al fondo valle e cresciuto nella nostra azienda a 600 metri di altezza. Chi avrebbe mai pensato di ottenere un vino di montagna così caratteristico ed evocativo? Terreni ripidi e poveri che ci restituiscono eleganza e complessità. Lo beviamo soddisfatti pensando che anche in montagna si possono fare grandi rossi.

UVE: Merlot

PAESE: Italia

REGIONE: Trentino – Alto Adige

SUPERFICIE: 2.5 Ha-7000ceppi/ha

SESTO IMPIANTO: 2.00x 0.7

ALTITUDINE: 550 m/slm – esposizione sud, sud-ovest

ALLEVAMENTO: Cordone speronato

ANNO DI IMPIANTO: 2002

RESA PER ETTARO: 60 q/Ha

VENDEMMIA: dopo la metà di ottobre, a mano dopo attenta cernita

VINIFICAZIONE: diraspatura, vinificazione in rosso con fermentazione e macerazione delle bucce per 2 settimane

MATURAZIONE: in barriques per 13 mesi ed affinamento in bottiglia

GRADO ALCOLICO: 13,50 %

ESAME ORGANOLETTICO: rosso rubino, profumo intenso di frutti rossi con note di torrefazione. Sapore pieno, armonioso e morbido.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18° C

ACCOSTAMENTI GASTRONOMICI
E’ un vino ideale per accompagnare minestre asciutte, carni grigliate, formaggi stagionati e piatti di mezzo.
Il merlot

E' un vitigno francese a bacca rossa il cui nome trae origine dalle razzie compiute dal merlotto (il merlo giovane), ghiotto delle sue uve dolci. In Trentino–Alto Adige è giunto verso il 1880 ed ha trovato immediatamente delle condizioni ambientali molto favorevoli. Il Merlot è un vitigno che deve la sua diffusione sul territorio alla possibilità di interpretare il vino che se ne ottiene in modi diversi. Coltivato con elevate rese per ettaro (80-100 q.li ad ettaro) dà vini giovani di grande freschezza mentre quando le rese si abbassano sino a 20-30 q.li, il Merlot si trasforma in un vitigno in grado di generare vini di grande struttura. Questa è probabilmente la ragione per la quale, anche in Trentino, il Merlot è uno dei vini rossi più interpretato dai produttori, sia grandi che piccoli.